Tag Archive: MI.S.E


CONVOCAZIONE Mi.S.E.

LUNEDI 14 OTTOBRE 2013 

alle ore 15.00

è convocato l’incontro tra IDEAL STANDARD,

Rappresentanze Sindacali e Istituzioni 

presso il Ministero dello Sviluppo Economico

ASCA 10/10/2013

asca10-10-2013

F. RIZZO Segr. FEMCA-CISL Pordenone

Il punto sulla vertenza Ideal Standard

 

“Ideal Standard. Coesione del territorio come strategia di azione comune.”

 

La necessità di fronteggiare la complessa crisi della Ideal Standard, nonché le sue le sue drammatiche ricadute occupazionali, ha portato il sindacato a ripensare formule operative diverse che hanno determinato l’avvio ad una nuova, mai sperimentata, politica delle alleanze: un cambio di paradigma con al centro il territorio nelle sue svariate articolazioni, che diventa soggetto promotore in grado di coniugare le istanze economiche con le attenzioni sociali.

Dentro questo percorso il ruolo della Cisl è stato determinante e ha interessato tutti i livelli dell’organizzazione. Non più quindi iniziative generiche, fatte di esercizi muscolari contro la crisi, ma azioni specifiche di sistema con la…

Continua a leggere

IL CORRIERE DELLE ALPI 12-13/09/2013

ilcorrieredellealpi12-09-2013ilcorrieredellealpi13-09-2013

COMUNICATO SINDACALE 11/09/2013

ROMA, 11 SETTEMBRE 2013

Si è tenuto in data odierna il previsto incontro presso il Mi.S.E..

La forte coesione del territorio del Friuli Venezia Giulia nelle sue espressioni ha dato prova di determinazione sulle ragioni del mantenimento dello stabilimento di Orcenico.

Gli obbiettivi raggiunti hanno consentito di approntare un’agenda che si renderà operativa già da subito con l’attivazione del tavolo regionale e  un primo incontro di verifica a livello ministeriale entro la fine del mese di settembre.

Gli obbiettivi raggiunti sono:

  1. ritiro della pregiudiziale sulla chiusura dello stabilimento di Orcenico;
  2. ricerca di una soluzione di tutela per tutti i lavoratori;
  3. approfondimento dei contenuti relativi al piano industriale e ricerca di una soluzione che consenta il mantenimento dei tre siti produttivi;
  4. ricerca di soluzioni per il rilancio della compagnia attraverso la riduzione dei costi;
  5. intervento delle istituzioni locali a sostegno della competitività dei siti.

I punti di cui sopra saranno coordinati dal Mi.S.E. anche per garantire che le soluzioni restino dentro un contesto nazionale.

LAVORATORI

si apre una nuova pagina che è ancora tutta da scrivere. Resta comunque inteso che lo stabilimento deve essere fortemente incentrato sul mantenimento delle attività produttive ceramiche e la messa in efficienza delle linee produttive ad alto rendimento.

FILCTEM-CGIL FEMCA-CISL UILTEC-UIL

PORDENONE

MESSAGGERO VENETO 04/09/2013

messven(2)04-'9-2013messven(1)04-'9-2013

IL FATTO QUOTIDIANO 27/08/2013

 chiusura aziende-001

MESSAGGERO VENETO 15/21 agosto 2013

messven15-08-2013messven17-08-2013

messven21-08-2013

Sen. L. BATTISTA – M5S

«Il governo Letta deve scongiurare qualsiasi ipotesi di chiusura dello stabilimento di Orcenico»

 

«Il governo Letta deve affrontare i problemi del mercato ceramico con soluzioni che scongiurino qualsiasi ipotesi di chiusura dello stabilimento di Orcenico e di altre situazioni analoghe in Italia». A chiederlo è il senatore del Movimento 5 Stelle Lorenzo Battista che nelle ultime ore ha depositato una interrogazione a risposta scritta rivolta al ministro dello Sviluppo economico Zanonato.

«La chiusura dello stabilimento friulano metterebbe a repentaglio il posto di lavoro di oltre 450 persone, con conseguenze sociali insopportabili» aggiunge Battista, ricordando che «l’intero gruppo è interessato da un contratto di solidarietà difensivo fin dal 2010 destinato a scadere il prossimo 31 dicembre 2013 e, stante la normativa vigente, non sarà prorogabile».

«A questo punto è fondamentale – conclude il senatore M5S – che il governo arrivi al tavolo di confronto, in programma il prossimo 11 settembre al Ministero dello Sviluppo economico, con le idee chiare sulle modalità con cui affrontare questa grave crisi occupazionale per il nostro territorio».

MESSAGGERO VENETO/CORRIERE DELLE ALPI 03/08/2013

messaggeroveneto03082013corrieredellealpi03082013

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: